sabato 20 novembre 2010

Giornata mondiale dei diritti dei bambini




Il fanciullo merita il massimo rispetto. (Giovenale)



QUI qualche informazione su questa ricorrenza.


E voi? qual è il ricordo ricorrente della vostra infanzia?

9 commenti:

  1. Saper giocare...senza domandarsi se sia giusto farlo.
    Grazie per questo splendido video...un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Quanto hai ragione Allegra...che bello vivere senza farsi domande!
    Grazie a te di essere passata...ricambio l'abbraccio!

    RispondiElimina
  3. infanzia felicissima
    la famiglia, gli amichetti.
    ben poche preoccupazioni...
    :)

    RispondiElimina
  4. si i giochi sono il ricordo piu bello..però ero troppo "serioso", ragionavo già come un adulto..avevo mille pensieri e preoccupazioni, avrei voluto godermela un po di piu ;)

    RispondiElimina
  5. E' proprio come avete detto voi, la spensieratezza era la caretteristica principale dell'infanzia, anche se, proprio come ha detto Igor, i pensieri e le preoccupazioni c'erano comunque...e talvolta anche il più allegro dei bambini si trasformava in un piccolo adulto...

    RispondiElimina
  6. Impedendo l'infanzia, roviniamo il futuro con le nostre mani..
    La mia infanzia? La possibilità di arrampicarsi sugli alberi e sbucciarsi le ginocchia.

    RispondiElimina
  7. Che bel pensiero Led! Mi hai emozionata. Grazie :)

    RispondiElimina
  8. Ah beh... se c'è Saturno contro, s'è giustificati.

    La mia infanzia? La possibilità d'arrampicarsi sugli specchi e romperli per aver sette anni di sfiga. E l'infanzia è terminata.

    RispondiElimina
  9. Ahahahaha!!! E adesso a cosa ti arrampichi?

    RispondiElimina