giovedì 7 gennaio 2010

...Viva, viva la BEFANA!!!

"La Befana vien di NOTTE

con le scarpe tutte ROTTE..."



Sulle note di questa canzoncina a tratti demenziale, che fin da piccoli siamo costretti a canticchiare di dovere ogni 6 Gennaio, sono andate via anche le feste di Natale, e tutto ha ripreso a scorrere con snervante regolarità. Stamattina tutti a scuola, oggi pomeriggio tutti a studiare, sveglia di nuovo presto, ansia da interrogazione e meno tempo a disposizione per uscire di sera. Tuttavia non si possono liquidare così 15 giorni di festa che, nel bene o nel male, meriteranno di essere ricordate per tanti motivi...


Innanzitutto gli addobbi:




















...contribuiscono sempre a creare l'atmosfera magica del Natale...

Poi i regali...magnifici!!!


(e questi sono solo alcuni!!! Ihih...)



E poi le cose importanti...le uscite con gli amici ritrovati dopo anni, le fughe serali in compagnia di una persona speciale, le telefonate e i messaggi di auguri, i cenoni, i cioccolatini e dolci, il mio cellulare che ha squillato e ricevuto messaggi in continuazione...e poi quel piccolo segreto che tengo gelosamente nascosto, e quella speranza che il mio desiderio si avveri...


Mamma mia e quanto ho mangiato!!! Altro che palestra ora...ci vuole proprio Lourdes!!! :S


Ora vado...si torna sui libri (che pena!)!!!


A tutti voi che leggete le mie parole...BUON ANNO!!!
Vivetelo con la leggerezza che contraddistingue l'anima di tutti...a presto!!! :)







5 commenti:

  1. Non sono un amante delle feste, anzi. Forse prima erano un momento di pausa piacevole, di stacco... ma da diversi anni a questa parte un po' meno. Cerco di goderne con serenità, ma è qualcosa che si dovrebbe fare durante tutto l'anno.
    Buona ripresa, dunque,

    Y BUENA VIDA

    RispondiElimina
  2. quando quei giorni di relax, di dolce compagnie, di famiglia e amore e amicizia, di felicità, dolcezza e pace terminano tutto torna come prima, o forse no. perché nel cuore ci rimangono i ricordi dei giorni passati e sappiano di aver avuto la possibilità di arricchirci :)

    un abbraccio
    simoncellola

    RispondiElimina
  3. Eh già...le feste sono quel qualcosa di magico che da bambini si attende con ansia, e da adulti con maggiore distacco...bisogna cercare sempre di viverle al meglio in modo da ricordare i momenti di gioia nella vita di tutti i giorni proprio come avete detto voi! :)

    RispondiElimina
  4. Il tuo commento, Francesca, l'ho letto ma non ancora pubblicato, perche volevo ringraziarti subito, personalmente qui, sul tuo blog, per quelle tue riflessioni, così belle e profonde, che mi hanno fatto immensamente piacere.
    Le ho trovate vere.
    Grazie
    Ti stringo in un abbraccio
    Marilena
    P.S. - Il tu è segno d'amicizia :)

    RispondiElimina
  5. Beh...non posso aggiungere altro al tuo commento Amaranta se non...GRAZIE!!!
    Un abbraccio forte!!!
    PS: allora siamo amiche? ;)

    RispondiElimina